venerdì 20 luglio 2012

Arredare la cucina con i colori

fonte immagine : www.casainterno.net

Volete arredare con stile la vostra casa, ma vi trovate inevitabilmente a fare abbinamenti casuali? Capita spesso che quando si cerca di arredare la casa, si tenda a rimanere sulle tonalità di uno stesso colore, niente di più scontato. Arredare la propria casa è un momento unico e molto particolare, per questo è bene scegliere mobili ben abbinati tra loro, così che non vi pentiate delle scelte fatte troppo velocemente.    Oggi punteremo lo sguardo su come arredare la cucina, un locale importantissimo della casa, forse più importante di tutte le altre stanze. Infatti è proprio qui che la maggior parte delle persone vive di più la casa, è il locale di ritrovo, il fulcro dell' intera casa, per questo motivo deve essere accogliente e non ci deve stancare.
 
fonte immagine : www.arredamenticlassici.com
La cucina, soprattutto nella case molto piccole, tende ad essere monotona e totalmente casuale. Questo articolo più aiutarvi se state pensando di rinnovare la vostra cucina o se la state arredando per la prima volta. Dunque partiamo a zero. Innanzitutto, per arredare la cucina, bisogna scegliere i mobili fondamentali della cucina, è sempre meglio rimanere sui colori tenui.     I colori sgargianti impressi su tutti i mobili della cucina tendono a stancare facilmente e a risultare davvero eccessivi, per questo i colori è sempre meglio utilizzarli su oggetti singoli e limitati. Per non sbagliare è bene scegliere, per i mobili della cucina, colori come il bianco , il nero, il marrone, il beige, il grigio, in questo modo donerete eleganza e stile, qualsiasi modello di cucina voi scegliate. 
Esempi di abbinamenti colore
Un ottimo risultato è anche dato dall' abbinamento di due dei quattro colori sopra indicati, così facendo andrete a creare movimento e armonia del vostro locale. Scelta la cucina e il colore/ i colori, manca solo un tocco di originalità che farà in modo che la vostra stanza risulti davvero particolare e assolutamente unica. Ci vuole un colore, ma che non sia un colore tenue, bensì un colore acceso, arancione, rosso, verde, viola... Ma come abbinare? E' molto semprice, mentre i colori scelti per arredare la cucina (il nero, il bianco, il marrone, il beige) riempiono la stanza, il colore acceso che avrete scelto servirà per far risaltare il tutto il modo elegante e armonico. Infatti il colore da voi scelto potrà essere inserito nella cucina con un tavolo, un lampadario, delle sedie, dei soprammobili. Potrete scegliere di inserire un solo elemento colorato, come il tavolo, oppure più di un oggetto, come il tavolo e il lampadario (rigorosamente della stessa tonalità di colore). 
Tavolo consolle LG Lesmo CL85
finitura rovere moro con top in cristallo panna
 
A questo proposito LG Lesmo offre una grande quantità di tavoli da abbinare ad tutte le esigenze, ma soprattutto realizzabili in diversi colori e finiture. In questo modo l' azienda vi assicura di poter abbinare il prodotto come meglio volete. Facciamo un esempio, scegliete di arredare la vostra cucina con arredi sobri che sottolineano solo due colori, il bianco e il grigio, perfetto, ora manca solo un tocco di colore che dia vita a tutta la stanza. Una possibilità potrebbe essere l' inserimento di un tavolo consolle verde, magari laccato lucido oppure opaco, in questo modo il tavolo diventerà il fulcro che dà luce e che crea atmosfera. Il tavolo consolle è un tavolo molto piccolo (100 x 50 oppure 85 x 50) che è molto utile per chi ha poco spazio,in cucina, ma allo stesso tempo ama avere molti ospiti, infatti la consolle può essere allungata, con una massima ampiezza di 3 metri. Le finiture del tavolo consolle sono veramente moltissime e molto particolari, infatti si può scegliere di mettere il top di cristallo, un dettaglio elegante e raffinato (adattissimo se i mobili della cucina hanno particolari in vetro o in cristallo, oppure per chi vuole semplicemente un tocco di eleganza in cucina). Il piano in cristallo è disponibile in svariati colori, per questo potrete scegliere il tavolo consolle del colore che più vi piace, in aggiunta inserendo il pianale in cristallo il vostro tavolo diventerà un complemento d' arredo unico e completamente personalizzabile. ( Per esempio: tavolo consolle verde laccato con tpo in cristallo grigio o bianco).Chiaramente lo stesso procedimento potrà essere applicato su tutti gli altri modelli di tavoli del catalogo LG Lesmo. In alternativa al tavolo colorato, che per alcuni potrebbe risultare eccessivo, potrete scegliere di inserire il colore nella vostra cucina con le sedie. Un' altra alternativa è infatti l' inserimento di sedie colorate, chiaramente con lo stesso scopo che si è sottolineato in precedenza. Come i tavoli anche le sedie di LG Lesmo possino essere colorate, si tratta delle sedie duplex, una grande innovazione nell' ambito del salva-spazio, infatti queste sedute, realizzate completamente in massello di faggio, possono essere sdoppiate, in poche parole, da una sedia saltan fuori due sedie, in questo modo avrete il doppio delle sedie nello stesso spazio. Le sedie duplex, come accennato, possono essere colorate, e questa potrebbe essere una soluzione interessante per portare un tocco di colore nell' arredare la cucina. Il colore dai voi scelto per il tavolo o per le sedie potrebbe essere richiamato da altri oggetti all' interno della cucina, come il lampadario, dei ripiani o da oggetti da cucina. Se la vostra scelta dovesse cadere sull' inserimento di un tavolo colorato potreste richiamare il colore tramite piccoli oggetti, se invece doveste scegliere di inserire le sedie colorate potrete ricreare il colore anche solo colorando una parete della stanza. Che ne dite? Ci vogliono piccoli dettagli e solo un poco di riguardo ed attenzione in più per rendere la casa, la vostra casa. Vedrete che è molto semplice e vi darà un risultato fantastico.

Date un' occhiata al nostro sito web e potrete in un attimo vedere tutti i colori disponibili e le finiture. www.lg-lesmo.it oppure www.tavolioutlet.it

martedì 3 luglio 2012

Tavoli consolle allungabili: riconfigurare lo spazio a seconda delle esigenze


Arredare una casa partendo da zero, si sa, non è cosa facile, soprattutto se dobbiamo progettare un'ambiente che possa ospitare più funzioni, come ad esempio una sala che possa essere adibita sia al pranzo quando abbiamo ospiti che a spazio relax, o di gioco per i vostri bimbi ecc.. In aiuto arrivano delle comode soluzioni salvaspazio: i tavoli consolle allungabili. Presentiamoli subito come si deve: sono piccoli tavolini, di profondità 50 cm che, discreti ed essenziali, rimangono in un angolo o comunque contro ad una parete, svolgendo la funzione di piano d'appoggio o di scrivania. Si possono utilizzare come postazione di lavoro per il computer oppure come mobiletto in un ingresso ma all'occorrenza possono anche allungarsi, trasformandosi in un tavolo da pranzo, capace di ospitare (per i modelli più grandi) anche 14 persone. I tavoli consolle allungabili sono la soluzione ideale per chi vuole gestire il proprio spazio in modo dinamico, conciliando funzionalità, comodità ed estetica. Infatti, i tavoli consolle allungabili LG Lesmo si adattano a qualsiasi tipo di arredamento, poichè vengono realizzati in molteplici stili e finiture e in poche semplici mosse, si trasformano in tavoli che possono ospitare, a seconda dei modelli, dalle 8 alle 14 persone. 


Come si allungano? Semplice: con dei pannelli che quando non vengono utilizzati si possono conservare come un quadro, appesi alla parete. Sui pannelli è possibile realizzare una stampa a scelta da un catalogo di fotografie d'autore a serie limitata, oppure proporre un'immagine personale. Inoltre, questo particolare tipo di stampa, che lascia invariate le caratteristiche del legno e quindi permette alle venature di rimanere visibili.

I tavoli consolle allungabili sono realizzabili in svariate finiture:

  • classici o moderni
  • con piano in legno o con piano in cristallo
  • con finitura a scelta tra: 
  1. legno naturale
  2. colorazioni a poro aperto 
  3. laccature

Inoltre, i tavoli consolle allungabili LG Lesmo, sono realizzati in maniera tale che, una volta aperti, nessun commensale troverà, sendendosi, gambe che gli danno fastidio o che impediscono la seduta: il tavolo è sostenuto da quattro gambe, poste agli estremi del tavolo e da una gamba centrale, che rimane però interna. Il segreto, inoltre, della stabilità dei tavoli LG sta nella tipologia di guide che vengono utilizzate: realizzate in profilato di alluminio anodizzato, sono resistenti alla pressione e non si rovinano con il passare del tempo e l'utilizzo del tavolo. 

Per garantirvelo? LG Lesmo realizza un test per convincere anche i più scettici acquirenti on-line:


Le misure disponibili dei tavoli consolle allungabili sono le seguenti:
  • modello CXL: 100 x 50-300 cm (3 prolunghe da 100 x 83 cm)
  • modello CL85: 85 x 50-252 cm (3 prolunghe da 85 x 67 cm)
  • modello CL100: 100 x 50-222 cm (3 prolunghe da 100 x 57 cm)
Ognuna di queste misure può essere realizzata con le caratteristiche e le finiture sopra elencate.

La qualità e la durata nel tempo, sono principi guida che segnano la realizzazione dei prodotti LG Lesmo, realizzati uno ad uno con cura artigianale. Non ci resta che lasciarvi con il video dimostrativo del funzionamento del tavolo. Per informazioni aggiuntive potete visitare il nostro sito internet www.lg-lesmo.it oppure contattarci tramite e-mail all'indirizzo info@lg-lesmo.it